Follow:
In cucina

Cheesecake senza cottura di San Valentino

Cheesecake senza cottura di San Valentino

La cheesecake è una di quelle cose per cui mi sono disperata quando ho scoperto di essere intollerante al lattosio; dopo 6 anni ligia al dovere son arrivata al punto di potermi concedere uno strappo alla regola ogni tanto e quello di oggi si chiama Cheesecake senza cottura di San Valentino con lamponi e biscotti al cioccolato.

Questa Cheesecake è un dolce ideale per la cena di San Valentino sotto diversi aspetti:

  1. È buonissimo. C’è il cioccolato, la frutta e la crema, e non può che piacere a tutti!
  2. È senza cottura, niente forno da preriscaldare, nessuna prova dello stecchino da superare, nessun rischio di cuocere troppo o troppo poco.
  3. È talmete facile da preparare che la possono fare anche i vostri mariti e compagni, anche i meno capaci ai fornelli.

Cheesecake senza cottura di San Valentino ai lamponi e cioccolato. Foto 2/3

 

Cheesecake senza cottura di San Valentino

Ingredienti

  • formaggio cremoso 500 g
  • panna fresca 200 ml
  • zucchero a velo 100 g
  • marmellata di lamponi 3 cucchiai
  • biscotti farciti (io ho usato gli Oreo) 200 g
  • burro 50 g

Procedimento

Preparate il guscio della cheesecake tritando finemente i biscotti con il burro ammorbidito. 

Quando avranno la consistenza di sabbia bagnata versateli in una teglia a cerniera foderata con carta forno. Per rendere l’operazione più semplice vi consiglio di imburrare la teglia e poi foderarla con la carta forno, ritagliando un cerchio per la base e una striscia per il bordo. é un procedimento che può sembrare una perdita di tempo ma che renderà molto più semplice dare la forma alla torta.

Pressate il composto alla base e sui bordi formando un guscio, poi fate riposare in frigorifero mentre preparate la crema.

Per il ripieno montate la panna con lo zucchero a velo.

Quando sarà ben montata ma non troppo soda aggiungete il formaggio cremoso in 3 volte, continuando ad usare le fruste elettriche ( o la planetaria) per amalgamare.

Una volta che la consistenza sarà liscia e omogenea togliete 3 cucchiai di impasto e mettetelo in una ciotola con 1 cucchiai0 di  marmellata.

Mescolate finché la marmellata avrà colorato la crema in modo uniforme.

Versate nel guscio di biscotti 2 cucchiai di marmellata e distribuitela sul fondo; aggiungete poi la crema bianca, livellatela e coprite con la crema rosa.

Una volta che avrete ricoperto la superficie con la crema rosa decorate con un po’ di marmellata in un asac a poche e disegnate dei cuoricini.

Fate rapprendere la cheesecake in frigorifero per almeno 3 ore prima di toglierla dallo stampo.

Cheesecake senza cottura di San Valentino ai lamponi e cioccolato. Foto 3/3

Share on
Previous Post Next Post

You may also like

No Comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: