Follow:
In cucina

Chiffon cake con glassa al cioccolato

Chiffon cake

Chiamatela Chiffon cake, ciambella americana o fluffosa, ma questa torta è assolutamente da provare.

Alta, ma non asciutta. Morbida, ma abbastanza sostenuta da essere tagliata e farcita (regge tranquillamente 3/4 strati). Semplicissima da fare, unico attrezzo necessario sono le fruste per montare gli albumi a neve.

Per farla a regola d’arte dovete dotarvi di uno stampo in alluminio, magari con il fondo estraibile, per forza con di piedini. Lo si trova facilmente in molti eshop, negozi di casalinghi e spesso anche nei grandi supermercati. Nulla vi vieta di usare stampi “normali”, ma non potete esimervi dal passaggio finale del raffreddamento a testa in giù.

La particolarità di questa torta consiste nel capovolgerla appena viene tirata fuori dal forno, appoggiandola sui piedini di cui è dotato lo stampo oppure lanciandosi in soluzioni diy come usare il collo di una bottiglia, vasetti per le conserve e molto altro.

Gusti e farciture sono infiniti, ne trovate moltissimi nella sezione Fluffose di Monica  che ha fatto della chiffon cake il suo marchio di fabbrica.

Chiffon cake

La mia versione è senza lattosio, ma l’unica cosa che ho dovuto sostituire è stato il latte dato che nasce come torta senza burro.

 

Chiffon cake con glassa al cioccolato

Ingredienti

  • uova 7
  • zucchero 300 g
  • farina oo 285 g
  • latte di mandorla 160 g
  • olio di semi 120 g
  • vaniglia q.b.
  • lievito per dolci mezza bustina

per la glassa

  • cioccolato 200 g
  • panna (vegetale per me) 250 ml
  • 9 ovetti di cioccolato confettati
  • cocco grattugiato qb

Chiffon cake

Procedimento

Separate le uova e montate a neve ferma gli albumi.

A parte setacciate la farina con il lievito, aggiungete lo zucchero e la vaniglia.

Versate al centro degli ingredienti secchi latte, tuorli e olio e mescolate energicamente con una frusta fino ad ottenere un impasto liscio  e senza grumi.

Aggiungete gli albumi e amalgamateli bene.

Se usate la teglia per chiffon cake in alluminio (quella con i piedini per intenderci) versate senza imburrare., mentre se usate uno stampo classico imburrate e infarinatelo prima.

Cuocete a 165° per 55 minuti, po altri 10 minuti a 175°.

Appena tirata fuori dal forno capovolgetela e lasciatela raffreddare, si staccherà da sola dallo stampo (ricordatevi di mettere sotto un piatto!).

Preparate la glassa scaldando la panna fino a bollore, poi versatela sopra il cioccolato tagliato a tocchetti e mescolate fino a che sarà completamente sciolto.

Fate raffreddare in frigorifero (1 ora almeno) e poi montate.

Ricoprite tutta la corta con la glassa e decorate con ovetti e cocco.

Chiffon cake

 

Share on
Previous Post Next Post

You may also like

No Comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: