Follow:
Piccola massaia

COME PULIRE CON IL BICARBONATO

Come pulire con il bicarbonato

A chi non è mai capitato di imbattersi su Facebook in un video che promette di risolvere ogni nostro problema da massaia disperata usando un unico, magico ingrediente: il bicarbonato?

A me si, talmente tante volte da dover verificare in prima persona che il bicarbonato può tutto ed è l’unico prodotto che valga la pena avere sempre in casa.

Possiamo riassumere gli utilizzi domestici del bicarbonato in 5 punti:

  1. Assorbire odori
  2. Pulire metalli
  3. In combo con aceto per sgrassare ed eliminare incrostazioni su padelle e stoviglie
  4. Aggiunto al detersivo di lavatrice, lavastoviglie ecc ne potenzia l’efficacia.
  5. Per l’igiene personale.

Assorbe gli odori

Il potere di eliminare quasi totalmente gli odori lo avevo verificato già qualche anno fa. Una ciotolina di bicarbonato nel frigorifero aiuta a eliminare gli odori degli alimenti, senza coprirli con profumazioni a volte fastidiose dei deodoranti per frigorifero che trovate in commercio.

È perfetto anche per la lettiera del gatto oppure nell’aspirapolvere.

Pulisce i metalli

In origine furono dei cucchiaini d’argento scovati in un mercatino. Erano tutti neri e con il detersivo per i piatti non riuscivo a pulirli bene. Li ho lasciati 30 minuti in una ciotola con acqua bollente, bicarbonato e sale. Poi li ho strofinati con un panno in microfibra. Sono tornati come nuovi e da li mi sono lanciata in pulizie folli di orecchini, collane e di tutte le posate vintage he ho trovato in casa.

Per un effetto più strong vi consiglio di fare una pappetta con acqua e bicarbonato e usarla come crema per massaggiare e pulire a fondo i vostri oggetti. Ricordatevi di sciacquarli molto bene con acqua calda per eliminare ogni residuo.

Bicarbonato+aceto, la pozione magica

Mescolate il bicarbonato con l’aceto e, oltre ad una vivacissima schiuma, otterrete il detersivo multiuso perfetto per pulire TUTTO!

Dovete pulire il forno? Mescolate una tazza di bicarbonato con mezza di aceto, spalmate e lasciate agire tutta la notte. Un panno inumidito con acqua calda per sciacquare e il forno sarà come nuovo.

Dovete pulire il forno a microonde? una ciotola con acqua, bicarbonato e qualche goccia di limone, 8 minuti alla massima potenza e il solito panno in  microfibra da passare sulle pareti. In 10 minuti il forno a microonde sarà immacolato.

Dovete pulire qualsiasi cosa sia incrostata di calcare? la solita miscela di bicarbonato e aceto vi salverà.

Panni più puliti

 A questa, devo essere sincera, ci credevo poco. Ma devo ammettere che aggiungere un cucchiaino di bicarbonato al detersivo della lavatrice è servito per togliere alcune macchie davvero resistenti, specialmente sul grembiulino dell’asilo.

Igiene personale

Concludiamo con l’utilizzo che mi ha convinta meno, ovvero quello per l’igiene personale. Gli usi consigliati sono praticamente infiniti, dallo scrub al deodorante,  ma l’ho trovato sempre troppo aggressivo e quindi non ve lo consiglio.


Hai mai provato ad usare il bicarbonato? Se ti va raccontamelo nei commenti!

Share on
Previous Post Next Post

No Comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: