Follow:
In cucina

Crema alla vaniglia cotta al microonde

Preparare la crema pasticciera al microonde sembra un’eresia, ma vi assicuro che una volta che l’avrete provata non tornerete più indietro.

In soli 4 minuti avrete una crema perfetta, identica alla versione originale, ma con una pentola in meno da lavare e almeno 15 minuti in più per voi.

Inizialmente ero scettica, lo ammetto, ma ho fatto l’esperimento settimana scorsa mentre preparavo la crostata di Halloween.

Era una ricetta semplice, ma con molti passaggi tra frolla, crema, mele e panna e ho pensato fosse il momento ideale per sperimentare la cottura al microonde della crema.

Crema alla vaniglia cotta al microonde

Ottima per farcire torte e crostate è buonissima anche come dolce al cucchiaio, magari guarnita con nocciole, biscotti oppure con un ciuffo di panna montata.

Crema alla vaniglia cotta al microonde

Crema alla vaniglia cotta al microonde

Ingredienti

  • tuorli 4
  • panna o latte  250 ml
  • zucchero 90 g
  • amido di riso 10 g

Procedimento

Scaldate il latte in una ciotola di vetro capiente per 2 minuti circa alla massima potenza. Dovrete arrivare al primo bollore.

Nel frattempo sbattete i tuorli con o zucchero e l’amido fino a renderli chiari e spumosi.

Una volta scaldato il latte aggiungetevi il composto di tuorli e zucchero e mescolate.

Riponete nuovamente nel microonde e cuocete per 2 minuti.

A questo punto mescolate la crema energicamente, aiutandovi con una frusta per evitare grumi.

Mescolate finché la crema sarà liscia, poi versatela in un piatto largo oppure una pirofila e continuate a mescolare finché sarà intiepidita un paio di minuti circa).

A questo punto copritela con della pellicola trasparente a contatto e fatela raffreddare.

Note

La ricetta è perfetta anche usando bevande vegetali in sostituzione del latte, ad esempio latte di mandorla o di cocco.

Crema alla vaniglia cotta al microonde

Share on
Previous Post Next Post

You may also like

2 Comments

  • Reply giulia

    negli ingredienti non c’è il cioccolato fuso che invece è presente nel procedimento, quali sono le quantità? grazie

    11 novembre 2017 at 15:58
    • Reply Tamara

      Ciao Giulia,
      purtroppo era un refuso, avevo fatto una prima ricetta con il cioccolato ma poi ho preferito pubblicare la classica alla vaniglia. In ogni caso, se vuoi provarla con il cioccolato, aggiungine 60/70 g di quello fondente quando la crema è pronta, ma ancora calda.
      Buona giornata
      Tamara

      13 novembre 2017 at 11:35

    Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: