Follow:
In cucina

Frollini al parmigiano

La settimana volge al termine e io ho:

  1. non respirato per tre giorni causa raffreddore
  2. cucinato e fotografato per i post della prossima settimana
  3. partecipato alla riunione dell’asilo, a un pomeriggio a casa di amichetti e portato il treenne in piscina
  4. preparato il buffet a casa per il fratello di una carissima amica che si sposava

I primi tre punto sono quotidianità, ma vi assicuro che il punto 3 con il punto 1 a fare da sottofondo non è stato piacevole.

Preparare il buffet invece è stato più rapido e indolore del previsto, ma soprattutto mi ha fatto scoprire i frollini al parmigiano, una ricetta che sicuramente rifarò magari con qualche variazione, ma che voglio subito condividere con voi.

È un po’ la scoperta dell’acqua calda, ma non li avevo mai provati e ho scoperto che sono facili, buonissimi e furbi.

La furbizia sta nel fatto che si può preparare la frolla il giorno prima, ma anche con qualche giorno di anticipo conservandola in freezer. Basta ricordarsi di toglierla dal congelatore la sera prima e lasciarla in frigorifero fino all’uso.

Prepararla è facile, con una planetaria o mixer lo è anche di più ma è fattibilissima anche a mano.

Si può aromatizzare a piacere, con spezie e aromi, ma anche con frutta secca o semi.

Frollini al parmigiano

Frollini al parmigiano

Ingredienti

  • farina 00 250g
  • burro 130 g
  • tuorli 3
  • parmigiano reggiano 50 g
  • sale 1/2 cucchiaino

Procedimento

In una ciotola lavorate il burro freddo tagliato a tocchetti e la farina. aggiungete poi i tuorli, il parmigiano e il sale e impastate bene, fino a ottenere un’impasto liscio e compatto.

Avvolgetelo nella pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero 30 minuti.

Stendete la frolla su una spianatoia aiutandovi con un matterello e un velo di farina.

Ricavate dei biscotti del diametro di 3 cm e distribuiteli su una teglia coperta con carta forno.

Spennellate la superficie dei biscotti con dell’albume leggermente sbattuto e cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 25 minuti.

Una volta ben dorati toglieteli dal forno e fateli raffreddare su una griglia.

Si conservanoi in un contenitore a chiusura ermetica per un massimo di 4/5 giorni.

 

Frollini al parmigiano

Share on
Previous Post Next Post

You may also like

No Comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: