Follow:
In cucina

Galette di mele

Galette di mele

E’ inverno…le mele in casa non mancano di certo…anzi.. spesso mi capita di essere presa da un entusiasmo fuori luogo e di comprarne una quantità smisurata..
Ma non c’è da preoccuparsi perché di ricette per smaltirle è pieno il mondo…
Una versione che mi incuriosiva da un po’ è questa galette di mele.
L’aspetto è molto rustico e molto poco curato (di conseguenza rapido nella preparazione), ingredienti semplici e risultato sorprendente.
Sinceramente non pensavo venisse così buona…insomma..sembra la brutta copia di una crostata di mele.
In realtà la pasta brisèe molto poco zuccherata, il dolce dato solo dalle mele e dallo zucchero di canna sopra, la rendono dolce al punto giusto, perfetta con una tazza di tè e un’amica per chiacchierare!

Galette di mele

Ingredienti:

300gr di farina 00
185 gr di burro freddo
125 ml di acqua fredda
2 cucchiai di zucchero
un pizzico di sale

In una ciotola lavorare la farina e il burro fino a rendere il composto in briciole.
Aggiungere il sale e l’acqua, lavorare velocemente e far riposare in frigorifero per 30 minuti.
L’impasto ottenuto non dovrà essere liscio e compatto come una frolla, ma rustico e poco amalgamato.

Passati i 30 minuti, stendere la pasta o in un unico cerchio spesso 2/3 mm oppure in 6 cerchi per creare delle monoporzioni.
I cerchi non devono essere perfetti, l’imperfezione è la caratteristica principale di questo dolce!
Al centro della pasta mettere le mele tagliate a fettine non troppo sottili, ripiegare i bordi del cerchio e posizionare sulla placca del forno. La pasta brisee non ha bisogno in questo caso di una teglia che la contenga, ma manterrà la forma cuocendosi.
Cospargere un abbondante strato di zucchero di canna sopra mele e pasta e cuocere a 180° per 45 minuti.
Per rendere l’interno più dolce si può aggiungere a scelta un po’ di marmellata.

Share on
Previous Post Next Post

You may also like

No Comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: