Follow:
Bake Therapy

MELE AL FORNO

Mele al forno

L’autunno dura troppo poco.

Quest’anno è arrivato tardi dopo un settembre e ottobre troppo caldi (almeno per gli standard di Varese) e tra un paio di settimane saremo nel pieno del periodo natalizio.

E proprio perché è così breve sto cercando di godermi ogni istante, anche quando piove e bisogna stare con le luci accese di giorno, oppure come adesso che un vento molto più che fresco fa volare foglie colorate ovunque.

La merenda per eccellenza in autunno per me prevede una tazza di tè caldo e un dolce con mele e/o cannella.

La ricetta delle mele al forno che trovi qui sotto è la quintessenza dei miei pomeriggi d’autunno, che durano troppo poco ma sanno farsi perdonare.

Mele al forno

MELE AL FORNO

cosa ti serve

  • 4 mele (scegli tra Renette, Golden o Pink Lady)

  • 1 rotolo di pasta sfoglia

  • 30 g di uvetta

  • 30 g di pinoli

  • 1 cucchiaio di marmellata a scelta

  • 1 tuorlo

  • succo di 1 limone

  • cannella qb

come fare

  • Pulisci le mele lasciandole intere ma togliendo buccia e torsolo. Cospargile con il succo di limone e mettile da parte.
  • Prepara il ripieno mescolando la marmellata con la cannella, i pinoli e l’uvetta. Per aggiungere ancora più gusto ti consiglio di tostare i pinoli e far ammollare l’uvetta in un po’ di rum per 15 minuti.
  • Prepara una teglia coperta con carta forno.
    Taglia poi la pasta sfoglia striscioline e ricopri ogni mela, avvolgendola come fosse una bendatura.
  • Dagli avanzi di pasta ricava delle foglioline e appoggiale sopra le mele. Aiutandoti con un pennello distribuisci il tuorlo leggermente sbattuto.
  • Disponi le mele sulla teglia e cuoci in forno statico preriscaldato a 180° per 45 minuti. Copri con carta stagnola a metà cottura per evitare che diventino troppo scure.
  • Una volta pronte falle intiepidire un po’ prima di mangiarle.
Mele al forno
Share on
Previous Post Next Post

You may also like

1 Comment

  • Reply Le mie Avventure in Cucina e Non

    Bellissima idea! Hai ragione, la mela, i pinoli, l’uvetta uniti alla cannella sono la quintessenza della coccola per i primi freddi!

    20 Novembre 2019 at 15:20
  • Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: