Follow:
In cucina

Pancake alle more

Avete presente sui social, quando la domenica mattina sembra che tutti preparino amorevolmente i pancake con i loro bambini, tra risate e serena allegria. Ecco, qui non funziona esattamente così.

La realtà è che una volta rotto l’uovo e mescolato un po’ l’impasto l’impazienza cronica del Quattrenne prende il sopravvento e parte con una lamentela debole ma costante su quanto manchi e quando sia possibile finalmente mangiare.

E dopo tutta questa attesa snervante li mangia tutti vero? No. Ne mangia uno se va bene, poi ti guarda con la faccia da angelo e ti dice “Ho il pancino pieno mamma, basta”.

La mia soluzione? li surgelo. Lo so, non è poetico ne romantico, decisamente antisocial e anche un po’ mamma degenere; però quando ci si sveglia con la voglia di pancake il più delle volte saltano direttamente fuori dal freezer e in 2 minuti 2 sono sul piatto. Bambino felice e mamma serena. E buona colazione a tutti!

Pancake alle more

Ingredienti

Procedimento

In una ciotola mescolate la farina con il lievito e lo zucchero. Aggiungete latte, uova e marmellata e amalgamate aiutandovi con una frusta.

Se volete fare i pancake di due colori preparate la pastella senza marmellata, poi dividetela in due ciotole e aggiungete la marmellata in una  delle due.

Scaldate un padellino antiaderente e, una volta caldo, versatevi un cucchiaio di impasto. Fate cuocere a fiamma dolce finché si formeranno delle bollicine sulla superficie, a quel punto girate il pancake e cuocetelo per 30 secondi circa.

Con queste dosi si preparano circa 18 pancake alle more del diametro di 10 cm.

Una volta pronti potete guarnirli con altra marmellata e more fresche.

[La marmellata Fiordifrutta utilizzata per questa ricetta è stata gentilmente offerta da Rigoni di Asiago]

Share on
Previous Post Next Post

You may also like

No Comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: