Follow:
Bake Therapy

Sciroppo al tè earl grey e lavanda

Normalmente d’estate accantono la mia passione per il tè pomeridiano, che collego subito all’idea di tazza fumante/scaldamani, per ritrovarla nelle prime giornate d’autunno (magari con qualche biscottino e qualche chiacchiera tra amiche).

Non ho mai sentito il bisogno di preparami dei tè freddi, forse perchè quando abitavo con i miei era abbastanza frequente che venisse preparato, MA il tè veniva bollito in abbondanza e il risultato era troppo forte per i miei gusti.

A casa mia ci sono sempre state due scuole di pensiero sulla preparazione del tè. Quella di mio padre, a cui piace il tè nero bollito, ma bollito bollito, tanto che a tratti hai l’impressione che sia caffè.

E poi la mia, quella dell’acquetta appena sporcata, del tè leggero (3/4 minuti di infusione come da istruzioni in realtà) che ne puoi bere 10 tazze senza accusare segni di squilibrio (cosa che con la brodazza di papà è quasi d’obbligo).

Quest’estate mi sono ritrovata più volte a comprare del tè freddo in bottiglia, ma la donnina-facciamoci-tutto-in-casa che c’è in me non poteva stare tranquilla e bersi il suo estathè, no e poi no!

<da li mi si è aperto un mondo, il magico mondo dei tè freddi e della loro preparazione, che può essere per infusione a freddo o a caldo (ma di questo vi parlo meglio su Bigodino.it, dove potete trovare la mia ricetta per preparare il tè freddo perfetto).

 

Lo sciroppo di tè che trovate qui sotto è una specie di sciroppino multiuso che potete usare

per un tè freddo ultra rapido, mescolando una parte di sciroppo con 10 d’acqua)

per dolcificare i tè freddi prodotti per infusione

per arricchire gelati, macedonie e dolci al cucchiaio.

 

Nelle mie ricerche ho trovato un sito delizioso, ricco di interessanti spiegazioni e ricette sul mondo del tè che vi consiglio di guardare.

sciroppote3

Sciroppo al tè earl grey e lavanda

Ingredienti

  • zucchero 200g
  • acqua 250 ml
  • tè earl grey in foglie 2 cucchiai (in alternativa 3 bustine)
  • lavanda essiccata mezzo cucchiaino

Procedimento

  • In un pentolino versate lo zucchero e l’acqua, mescolate e portate a bollore.
  • Fate bollire per un paio di minuti, poi aggiungete il tè e la lavanda.
  • Abbassate la fiamma e fate sobbollire per un minuto.
  • Spegnete e filtrate lo sciroppo.
  • Fate raffreddare prima di cominciare ad usarlo.

sciroppote1

Share on
Previous Post Next Post

You may also like

No Comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: