Follow:
In cucina

Zucca di pane

Tempo di zucche, di Halloween e di ricette che spopolano nell’internet che non si possono evitare. Ditemi che non vi è ancora capitata sottomano una foto di simpatici panini a forma di zucchette, merito di un semplicissimo diy fatto con spagno da cucina e un paio di nodi.

Non potevo certo esimermi e ho sfornato una versione ancora più semplice: una sola mega zucca in nome del buon vecchio detto minima spesa, massima resa!

panezucca5

La ricetta arriva dal blog di Susanna alla quale ho dovuto far modifiche per causa di forza maggiore; la mia pasta madre ci ha lasciati mesi fa (rip) e l’ho sostituita con del lievito secco. Il risultato è comunque molto soddisfacente, perfetto sia per accompagnare un pasto oppure con della marmellata per colazione.

panezucca3

Zucca di pane

 

Ingredienti

farina manitoba 350g

polpa di zucca 200g

acqua 100ml

lievito secco 2 cucchiaini

zucchero 1 cucchiaino

sale 1 cucchiaino

 

Procedimento

Preparate la zucca pulendola, tagliandola a cubetti e cuocendola al microonde con un goccio d’acqua coperta da pellicola per 5 minuti (se preferite potete farla al vapore in pentola).

Una volta cotta mettetela nella ciotola della planetaria e lavoratela con il gancio a foglia fino a renderla purea.

Io non l’ho lavorata molto e come si vede dalla foto ho lasciato qualche pezzo intero, ma è solo una questione di gusti.

Fate sciogliere il lievito e lo zucchero nell’acqua tiepida e aggiungetelo alla zucca insieme a metà farina.

Azionate la planetaria e, quando l’impasto comincerà ad amalgamare aggiungete il resto della farina e il sale e impastate fino a ottenere una palla liscia.

Copritela con della pellicola e fate lievitare in luogo caldo per 2 ore.

Una volta lievitata lavoratela sulla spianatoia dando qualche piega e formando una palla, facendo attenzione a non sgonfiare troppo l’impasto.

Preparate una teglia coperta con carta forno e appoggiate 4 pezzi di spago da cucina lunghi 25 cm formando un asterisco.

Posizionate al centro la palla e fatela lievitare per mezz’ora.

Trascorsi i 30 minuti preriscaldate il forno  200 gradi e legate i 4 spaghi abbastanza stretti da creare la forma a spicchi tipica della zucca.

Infornate e cuocete per 50 minuti e fate raffreddare su una griglia.

 

panezucca4

Share on
Previous Post Next Post

You may also like

2 Comments

  • Reply susanna fabbian

    bravissima cara, ti è venuta davvero una bella zucca gialla! Spero ti sia piaciuto 🙂

    16 Ottobre 2016 at 20:59
    • Reply Tamara

      Buonissima, grazie mille per la ricetta!

      20 Novembre 2016 at 16:30

    Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: