Follow:
In cucina

Ghiaccia reale o Royal icing: ricetta base

Ghiaccia reale

Il 90% dei dolci natalizi richiede una glassa – detta anche ghiaccia reale o royal icing – e che siano torte o biscotti quella candida copertura è un must a cui è difficile rinunciare.

I biscotti sono senza dubbio tra i più gettonati per essere ricoperti e decorati, dai classici omini di pan di zenzero ai cookies più artistici (quelli di Sweetambs ad esempio) e preparare la glassa, o ghiaccia reale è davvero semplice.

Gli ingredienti sono solo 2, prepara è questione di minuti mentre per la decorazione la questione è un po’ più complessa. Se siete amanti della precisione millimetrica dotatevi di sax a poche con bocchette minuscole (esistono set apposta per royal icing), ma se siete del team #rusticoèbello allora un cucchiaio e qualche zuccherino saranno gli alleati perfetti per decorare i vostri biscotti natalizi!

ghiaccia1

Ghiaccia reale

Ingredienti

  • zucchero a velo setacciato 500g
  • albume d’uovo 80 g
  • succo di limone

Procedimento

Iniziate montando gli albumi fino a quando cominciano a diventare bianchi.

Unite lo zucchero a velo in una volta sola e qualche goccia di limone e montate alla massima velocità per 10 minuti circa.

Quando la ghiaccia sarà bianca, lucida e molto compatta dividetela in tante ciotole quanti sono i colori di cui avete bisogno.

La base che avete preparato è molto soda e va allungata con qualche goccia d’acqua per creare la consistenza giusta per la decorazione. Ricordatevi sempre di coprire la ghiaccia reale base con un foglio di carta da cucina inumidito e della pellicola trasparente per evitare che si secchi.

La ghiaccia così coperta dura in frigorifero un paio di giorni, per ravvivarla basta mescolarla energicamente e poi procedere aggiungendo acqua e colorante.

I coloranti migliori per la ghiaccia sono quelli in gel, che si amalgamano bene e si sciolgono in modo uniforme.

Vanno bene anche quelli in polvere, molto intensi, ma richiedono attenzione per evitare che si formano dei grumi.

Sconsiglio quelli liquidi, ma nel caso aveste solo quelli diminuite la quantità di acqua.
ghiaccia3

Share on
Previous Post Next Post

You may also like

No Comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: